Comparatori di prezzo

I comparatori di prezzo online permettono di incrementare il numero di vendite e aumentare la visibilità del proprio sito di commercio elettronico.

Cosa sono i Comparatori di prezzo?

I comparatori di prezzo sono motori di ricerca di prezzi che cercano e comparano i prezzi di prodotti presenti in numerosissimi siti di commercio elettronico sparsi in Internet, dando la possibilità di ordinare gli articoli per prezzo, guardare l’opinione sul negozio, sul prodotto e molto altro. Non si tratta di siti di vendita di prodotti, ma di portali che pubblicizzano le offerte dei venditori, nei quali l’utente può valutare la migliore offerta e, selezionando l’articolo desiderato, verrà reindirizzato al sito ecommerce del venditore che ha proposto l’offerta. Sono anche definiti “canali shopping”, ovvero siti o aree di portali generalisti dedicati allo shopping online che conquistano le prime posizioni nei risultati organici dei motori di ricerca grazie all’aggregazione di un numero molto elevato di prodotti provenienti da centinaia di shop, alle proprie tecnologie di ricerca e ad un’intensa attività di posizionamento (SEO) e web marketing.

Alcuni esempi di comparatori di prezzo sono: Kelkoo, TrovaPrezzi, Twenga, Ciao, Froogle, BuyCentral, Ganzo.net.

Vantaggio con i Comparatori di prezzo?

I comparatori di prezzo consentono il confronto diretto tra un numero elevato di venditori, divisi in categorie di prodotto omogenee, sia per quanto riguarda il prezzo sia per quanto riguarda le caratteristiche degli articoli, consentendo di trovare la migliore offerta relativamente al prodotto presente nella rete e di favorirne l’acquisto. Gli utenti utilizzano questi strumenti perché permettono di trovare il prodotto che stanno cercando e alle condizioni migliori; si tratta di utenti molto vicini alla fase di acquisto, che i comparatori indirizzano ai negozi elettronici affiliati secondo le preferenze e le esigenze espresse nella ricerca. Inoltre sono importanti per il venditore perché permettono di dare visibilità al singolo prodotto ma anche all’intero sito ecommerce.

In sostanza, i comparatori di prezzo assicurano numerosi vantaggi sia agli utenti finali in cerca di articoli sul web sia ai venditori proprietari di negozi elettronici che desiderano dare visibilità ai propri prodotti.

Principali vantaggi per i venditori:

  • visibilità per i propri prodotti e per la propria attività ecommerce, con la possibilità di proporre offerte, di sottolinearne i fattori distintivi, di chiarire le condizioni di vendita praticate;
  • riconoscibilità del proprio brand che potrà tradursi non solo nelle vendite immediate ma anche in quelle differite;
  • accreditamento presso gli utenti meno esperti, grazie alla possibilità di ritrovarsi entro contesti qualificanti come i portali.

I comparatori di prezzo sono importanti per un negozio online in quanto rappresentano un potente strumento di direct marketing, ovvero sono in grado di aumentare il traffico di utenti fortemente interessati ai prodotti proposti oltre ad essere anche dei potenti aggregatori di domanda.

Naturalmente si tratta di linee guida generali, che è bene seguire per massimizzare il ritorno sull’investimento. In particolare è fondamentale analizzare tutti i dati che vengono generati da questa tipologia di attività, monitorare le conversioni e cambiare di conseguenza, se necessario, l’assortimento dei prodotti o i prezzi o qualsiasi altra cosa serva per far si che il comparatore di prezzi porti il maggior numero possibile di potenziali clienti al proprio sito ecommerce.